SCHEDA    
codice   F0109.

IMMAGINI
 
foto precedenti  




data foto precedenti   2006-02.
foto finali







data foto finali   2007-11.

UBICAZIONE    
provincia   Varese.
comune   Maccagno.
indirizzo   Fraz. Campagnano.
edificio   Chiesa di S. Martino.
collocazione   prospetto sud orientale del transetto.

QUADRANTE    
tipo   quadrante solare pittorico verticale - complesso multiplo.
larghezza   560 cm.
altezza   595 cm.
altezza da terra   225 cm.
gnomone   Ore Francesi: polare 269 cm.
demarcazioni   linee orarie vere locali (francesi) al quarto d'ora, linea meridiana, linee orarie italiche uso campana, linee orarie babiloniche uso campana, meridiana con calendario zodiacale, meridiana con calendario mensile, iperboli solstiziali.
motto   .
altre iscrizioni  
All'interno della mezzaluna delle ore francesi, a cavallo della meridiana, è dipinta una pergamena riportante la spiegazione sul funzionamento del complesso con particolare riferimento alle due tabelle calendariali costruite in corrispondenza della meridiana.
data originale   11 Genaro MDCCLXXXIII (nel cartiglio superiore) e 1783 (in cifre) sotto le ore francesi.
note sul quadrante  

Il quadrante descritto è parte di un grande complesso gnomonico formato da un impianto multiplo di tre quadranti solari (ore francesi, ore italiche uso campana e babiloniche uso campana) e due calendari (zodiacale e mensile). Vedi schede F110 e F111.
Tutto il sistema è racchiuso all'interno di una cartella a forma di pergamena che si arriccia sull'angolo inferiore sinistro e si richiude su se stessa in alto. Proprio in alto, al centro appare una immagine del sole dal volto umano che fuoriesce solo per la parte inferiore dal ricciolo della pergamena. Dalla bocca di questo sole parte il grande gnomone polare che fa funzionare il quadrante ad ore francesi.


   

Sullo gnomone polare sono presenti due indici che permettono la lettura di due distinti calendari.

Questi calendari, realizzati in corrispondenza della linea meridiana, riportano in scale diverse le seguenti informazioni:


Il primo, superiore e di dimensioni ridotte rispetto al secondo, riporta un calendario mensile dove i mesi sono stati codificati dall'autore con le lettere dell'alfabeto partendo dal mese di Giugno con la lettera A per tornare a Maggio con la lettera N.











Il secondo, posto sotto il precedente, riporta due informazioni diverse: Il calendario zodiacale completo, con tutti i suoi simboli e le tacche corrispondenti ai cambi di zodiaco e le altezze del sole ogni 5 giorni.






INTERVENTO    
data intervento   2007-09/10.
committente   Parrocchia SS. Stefano e Materno di Maccagno.
tipo di intervento   Restauro, pulitura, calcolo - verifica e restauro dello gnomone.
autori e collaboratori   Fabio Garnero e Roberto Baggio.
note sull'intervento  

Il restauro è stato promosso dall'Associazione Horologium, finanziato interamente dal Comune di Maccagno per volere del sindaco Sig. Fabio PASSERA. Tutta l'opera di restauro è stata seguita dalla dott.ssa Francesca DEBOLINI della Soprintendenza ai Beni Storico Artistici di Milano.

Tutto il complesso subì due interventi di ripristino pittorico: il primo nel 1866 a firma di un certo DONADONI ( lacui firma è presente nella parte inferiore destra del complesso), portò alla ridipintura completa del complesso, il secondo nel 1922 a firma dell'Ing. Canovetti vide oltre che ad un secondo intervento di manomissione delle piture anche un pesante intervento reinterpretativo della parte strumentale. Le Italiche e Babiloniche vennero completamente modificate, sbagliando per altro anche i calcoli, vennero aggiunte le curve solstiziali, la linea equinoziale, la linea meridiana e alcune diciture. Tra queste spicca ed è stata mantenuta per volere della soprintendenza, la dicitura "Solstizio d'estate 23/6"... anche questa sbagliata essendo il solstizio al 21 di giugno.
Tutta la parte inferiore del complesso venne coperta per circa 80 cm di altezza con uno spesso strato di calce frutto della reintonacatura della parte bassa della parete. La rimozione del rinzaffo ha permesso di mettere in luce completamente il limete inferiore della pergamena ed il ricciolo di sinistra.


chiudi la finestra

- SOLARIA OPERE -
l'impresa | curriculum | opere | decor | edizioni | iniziative | eventi | comunicati | contatti | link


webdesigner